Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Globalist:

A presto, Paolo

Nell'anniversario del sequestro di padre Paolo le ultime pagine del libro "Medio Oriente senza cristiani", dedicate a lui.

mercoledì 28 agosto 2013 10:19
Dal 29 luglio si sono persi i contatti con padre Paolo Dall'Oglio, in Siria. Un gruppo di giornaisti amici gli scrive.
Le più lette

23-07-2015 20:29:22 |Presentata l'associazione "giornalisti amici di padre Dall'Oglio" . "La storia di Paolo non spiega senza l'Esodo". Per aderire scrivere a amicidalloglio@tiscali.it


17-07-2015 11:34:19 |Un accordo funziona se tutti si sentono vincitori. E questo è quello che è successo con l'accordo sul nucleare iraniano. Vale anche per Khamenei?


17-07-2015 09:21:12 |Sarà presentata il 23 luglio a Roma, nella sede della FNSI, a pochi giorni dal secondo anniversario del sequestro del gesuita italiano Paolo DAll'Oglio.


15-07-2015 16:26:37 |Al fondo dei fondi del dibattito sull'accordo con l'Iran c'è una discussione: a Tehran esiste un regime o ce ne sono due? Obama sembra convinto che siano due. Ma forse...


13-07-2015 11:09:01 |Nella scelta dei falchi europei di umiliare i greci, governo e popolo, c'è una chiara preoccupazione politica: fermare l'onda populista. Ma gli estremismi si autoalimentano. Lo dimostra proprio il mostro ISIS.


07-07-2015 08:32:00 |Sconvolgenti rivelazioni del Guardian. Di Srebrenica sapevamo tutto. La strategia della "pace ad ogni costo" di allora . Sicuri che in Siria non sia andata allo stesso modo?


06-07-2015 10:53:39 |L'Europa ha gettato alle ortiche la grande occasione della Primavera araba. Speriamo che ora segua il solo leader presente: papa Francesco.


27-06-2015 08:06:48 |Il re del Marocco proibisce l'impegno in politica dei predicatori religiosi. E in Libano nasce il primo soggetto politico islamo-cristiano.


22-06-2015 12:41:58 |Da Baghdad a Lisbona, passando per Mogadiscio, la questione è una sola: salvare il vivere insieme. Solo la Chiesa cattolica può riuscirci. Se i cattolici...


18-06-2015 21:13:37 |Novità enormi nell'enciclica verde. Sull'ecologia certo. Sull'economia certo. Ma non dimenticate il punto importantissimo: il rapporto con la modernità


03-06-2015 19:39:21 |Assad appoggia l'ISIS alla conquista di Aleppo. Lo deve constatare anche la Casa Bianca. Che ottiene un solo risultato: scoprire che Obama fa rima con Vestfalia.


27-05-2015 16:39:19 |Un convegno che fa venire un'idea: forse tanto pessimismo sul giornalismo italiano è infondato.


23-05-2015 09:24:27 |26 maggio, h.16,30, nella sede della FNSI si parla di padre Paolo Dall'Oglio. Un'opportunità cruciale per ricordare e capire cosa sta accadendo in Siria. E perché ci riguarda.


15-05-2015 19:49:25 |L'incredibile è sempre a portato di mano. E infatti l'UNHCR elogia le proposte UE sui migranti. Davvero incredibile..