Il patriarca e il gangster

Inserito da redazione il 21/08/2014 alle 19:29 nella sezione Accade a Tehran

E' ufficiale: il patriarca maronita pronto a vedersi con Hasan Nasrallah. La motivazione? Impegno comune contro l'ISIS. Una scelta pericolosa.


In onore di James Foley

Inserito da redazione il 20/08/2014 alle 10:48 nella sezione Accade a Tehran

Cosa ci dice questo nuovo, tremendo, agghiacciante crimine di al-Baghdadi e dei feroci tagliagole a lui associati? Come rendere onore a James Foley?


O Taef o barbarie

Inserito da redazione il 10/08/2014 alle 17:54 nella sezione Accade a Tehran

Distruggere l'ISIS è un imperativo morale. Per costruire la Taef regionale, l'unica alternativa è la barbarie.


Il regista dell'horror siro-iracheno

Inserito da redazione il 08/08/2014 alle 13:48 nella sezione Accade a Tehran

L'orrore iracheno comincia in Siria. E l'orrore siriano cominciò in Iraq: per un piano "made in pasdaran".


Michail Sergheevich Rowhani

Inserito da redazione il 04/08/2014 alle 17:03 nella sezione Accade a Tehran

Il fuoco il nuovo presidente iraniano, Rowhani. Ingeneroso attribuirgli le colpe dei suoi nemici. L'importante è capire chi siano.


Fraintendere Hamas.

Inserito da redazione il 02/08/2014 alle 12:27 nella sezione Accade a Tehran

Il coinvolgimento di Qatar e Turchia nei tentativi di colloqui indiretti sembra dire che non si sia capito dove stia Hamas.


A che serve al-Baghdadi?

Inserito da redazione il 26/07/2014 alle 10:09 nella sezione Accade a Tehran

Nessuno ha risposte precise, ma dietro al-Baghdadi si vedono sia piani di intelligence sia i prodotti di tre anni di barbarie. E' tardi per porvi rimedio?


Come rinasce l'impero persiano

Inserito da redazione il 13/07/2014 alle 18:45 nella sezione Accade a Tehran

Il Levante oggi ricorda l'Europa degli Unni e dei Visigoti. Ma dietro questa straziante devastazione c'è una sola regia: quella che riporterà in vita l'impero persiano.


Le guerre arabe alla vigilia della Yalta mediorientale

Inserito da redazione il 10/07/2014 alle 20:19 nella sezione Accade a Tehran

il 20 luglio quando il 5+1 tratterà sul nucleare con Tehran potrebbe cominciare a vedersi il Nuovo Medio Oriente, e il senso delle guerre arabe, tutte funzionali a Tehran.


Il ritorno della Blackwater

Inserito da redazione il 30/06/2014 alle 10:16 nella sezione Accade a Tehran

"Ti potrei uccidere in qualsiasi momento, siamo in Iraq!... La minaccia del responsabile dell'azienda USA in Iraq all'ispettore USA, rivelata sette anni dopo, dice molto.


 
Connetti
Utente:

Password:

Powered by: