Ocalan-Erdogan, il matrimonio è possibile

Inserito da redazione il 01/03/2015 alle 19:09 nella sezione Arabi in rivolta

LA svolta curdo-turca questa volta sembra proprio poter arrivare in porto. E la possibile scarcerazione di Ocalan ci dirà di più.


Attenzione: l'ISIS può ancora conquistarci

Inserito da redazione il 18/02/2015 alle 09:18 nella sezione Arabi in rivolta

Attesi nel fine settimana, gli uomini-rana del Califfo non sono sbarcati ad Anzio. Ma lo scenario è sempre possibile. Se non capiamo quale risposta li aiuterebbe a conquistarci.


La vittoria dei terrorismi

Inserito da redazione il 04/02/2015 alle 13:15 nella sezione Arabi in rivolta

Lo stomaco si contorce per l'indifferenza di fronte all'uccisione da parte della polizia egiziana di Shaimaa Sabbagh e per la deportazione ad Hama di MAzen Darwish.


Perversioni teologiche a Damasco

Inserito da redazione il 28/01/2015 alle 16:55 nella sezione Arabi in rivolta

Interessante: nei curriculum scolastici siriani entra la "teologia cristiana". Dopo lo studio della lingua russa. Ma ci sono ancora scuole in Siria?


Noi, la libertà e due ragazze

Inserito da redazione il 21/01/2015 alle 17:25 nella sezione Arabi in rivolta

Appello al mondo giornalistico sul caso di Greta, Vanessa e della rimozione di quattro anni di politica genocidaria.


Assad in redazione

Inserito da redazione il 19/01/2015 alle 18:39 nella sezione Arabi in rivolta

Nella campagna contro Vanessa e Greta l'ingresso di Assad nelle redazioni e nella vita politica italiana. Non se ne avvertiva certo la necessità.


La Siria e la "questione cristiana"

Inserito da redazione il 17/01/2015 alle 12:56 nella sezione Arabi in rivolta

La guerra in Siria e la "questione cristiana". L'intervento del professor Antoine Courban, docente alla Saint Josef University di Beirut.


Chi salverà l'Islam dal terrorismo?

Inserito da redazione il 10/01/2015 alle 10:15 nella sezione Arabi in rivolta

Sono i terroristi a imporre che l'Islam diventi come la nazionale di calcio, una roba su cui tutti sentenziano, anche se non sanno niente. Ma i dotti devono agire. Per i loro figli.


Chi salverà l'Islam dal terrorismo?

Inserito da redazione il 10/01/2015 alle 10:10 nella sezione Arabi in rivolta

Sono i terroristi a imporre che l'Islam diventi come la nazionale di calcio, una roba su cui tutti sentenziano, anche se non sanno niente. Ma i dotti devono agire. Per i loro figli.


Occhi chiusi sulla stampa siriana e irachena

Inserito da redazione il 29/12/2014 alle 10:57 nella sezione Arabi in rivolta

244 giornalisti arabi, in gran parte siriani, uccisi in Siria dal 2011. Troppo silenzio. E anche l'impegno contro lo Stato Islamico meriterebbe attenzione


 
Connetti
Utente:

Password:

Powered by: